il design materano “la casa italiana” a londra

30 Settembre 2015

C’è anche il consorzio materano “La casa italiana” operante nel settore del mobile e del complemento d’arredo al May Design Series, salone internazionale che chiude oggi i battenti a Londra.
“La casa italiana” raggruppa tre aziende materane Egoitaliano, Spazio Relax e Novaluna che si aprono a nuovi mercati puntando su qualità e design contemporaneo. Il core business del Consorzio materano ruota intorno ai mobili per la zona living e la zona notte che sposano design e funzionalità. La partecipazione alla fiera londinese, che è stata inaugurata sabato scorso, giunge nel periodo finale del ciclo europeo dei saloni di questo genere, ed è l’evento commercialmente più focalizzato, nell’ambito del mercato del design degli interni nel calendario del Regno Unito.
Lo scorso anno sono state oltre 10mila le persone che hanno visitato il May Design Series compresi i più importanti studi di architettura, i migliori interior designer, rivenditori indipendenti e promotori immobiliari. La partecipazione alla fiera da parte delle tre aziende del Distretto del mobile imbottito di Matera si pone il chiaro obiettivo di promuovere un prodotto Made in Italy che punta sull’eccellenza anche per quel che concerne il servizio al cliente vero e proprio punto di forza nel know how del distretto. In questo senso la partecipazione del Consorzio “La casa italiana” è strategica per il mercato internazionale in quanto il 20% dei migliori studi di architettura del mondo ha sede a Londra così come un ventaglio di 40mila rivenditori del settore dell’arredamento.

Video Egoitaliano per la nostra ultima fiera di milano’15